Este site utiliza cookies para lhe proporcionar uma melhor experiência de utilização. Ao navegar aceita a política de cookies.
OK, ACEITO

Sala do Exame Privado ITL

13 agosto, 2020

SALA DELL'ESAME PRIVATO

Durante la vita dell'edificio come palazzo reale, questo spazio fungeva come alloggio del re e fu trasformato in seguito nel luogo dove i laureandi eseguivano le loro prove. L'esame consisteva in una prova orale svolta al crepuscolo. Si trattava di un atto di natura privata, ovvero solo lo studente valutato e gli insegnanti potevano stare nella stanza.

Questo esame durò fino alla seconda metà del secolo XVIII, essendo abolito nel corso delle riforme effettuate dal Marchese di Pombal durante il regno di D. José I.

Queste riforme hanno rivoluzionato l'istruzione in Portogallo, avendo un profondo impatto sull'Università di Coimbra con l'introduzione delle idee e dei valori dell'Illuminismo. Il primo grande cambiamento fu l'espulsione dei gesuiti dal paese. Avvenne in seguito la grande riforma dell'Università, mirando in particolare all'introduzione dello studio di nuove aree come Fisica, Chimica, Biologia e Astronomia.

Per raggiungere questo obiettivo, il Marchese realizzò una serie di opere architettoniche che trasformarono gli spazi dell'Università: l'Orto Botanico e l'Osservatorio Astronomico, installato nel Paço das Escolas e demolito negli anni '50 del secolo XX. Si proseguì adattando gli edifici vuoti della Compagnia di Gesù: il Laboratorio Chimico (ex refettorio gesuitico) e il Collegio di Gesù, l'ex quartier generale dell'ordine, dove furono installati l'Ufficio di Fisica e la Galleria di Storia Naturale. Al giorno d'oggi, questi spazi fanno parte del Museo della Scienza dell'Università di Coimbra.

Il soffitto di questa sala risale al 1701. È possibile vedere lo stemma del Regno del Portogallo e la rappresentazione di quelle che erano le grandi Facoltà dell'Università di Coimbra: Teologia (Croce e Sole), Legge (Equilibrio e Spada), Medicina (Cicogna e Caduceo di Mercurio) e Diritto Canonico (Tiara papale).

Sulle pareti della sala si possono vedere i ritratti di 38 rettori, dal XVI al XVIII secolo, con la durata dei loro mandati visibili: la leggenda fa riferimento ai giorni, ai mesi e agli anni in cui il Rettore era a capo dell'Università. Attualmente, il mandato del Rettore è limitato ad un massimo di 8 anni (due termini quadriennali).

Sapevi che...

• D. Garcia de Almeida (quadro Nº 1) fu l’unico dei rettori rappresentati in questa sala che non apparteneva ad un ordine religioso.

• Fu in questa sala che ebbe luogo il primo “incontro” tra il Rettore e i “Lentes” (Dottori), il 13 ottobre 1537, dopo il trasferimento definitivo di questa istituzione a Coimbra.

• D. Manuel de Meneses (quadro Nº 6) fu il primo studente dell’Università di Coimbra a diventare Rettore.